Di rasoi e lamette

Non ho nessun rispetto per chi si rade con rasoi che abbiano più di due lame.

Prendiamo il Gillette. È cominciato tutto con il Sensor, una quindicina di anni fa. Un bilama con la sciolina. Ma funzionava bene. Solo che le lamette sono andate progressivamente aumentando di prezzo. Adesso, le lamette del primo Sensor si trovano solo al mercato nero e costano come il tartufo. Dopo il Sensor, la Gillette ha pensato che il progresso fosse aggiungere ogni due tre mesi una lama. Il Gillette Fusion ne ha cinque, più una pompetta che spruzza l’antigelo sulle guance, il servosterzo e l’airbag anche per il passeggero. Alcuni rasoi invece devi metterli in freezer prima di usarli. Vanno serviti con menta, rum e soda. Ma non radetevi se poi dovete guidare. Ce ne sono anche con le pile! Ne ho visto uno con le bombole, per radersi sott’acqua (con fiocina come optional).

La Gillette ha ora annunciato che il prossimo modello avrà 7 lame che si suddivideranno l’oneroso compito di tagliare il pelo:

la prima gli telefona per l’appuntamento;
la seconda lo accoglie e lo fa mettere comodo;
la terza lo distrae con amene conversazioni;
la quarta all’improvviso grida “guarda là!”, indicando fuori dalla finestra;
la quinta ne approfitta e taglia il pelo;
la sesta si scusa per lo stratagemma;
la settima presenta il conto.

Advertisements

9 Risposte

  1. ahahahhahha stai a spaccà il pelo in quattro… ahahahha
    mi spiace.. ho ceduto al sensor a 3 lame e sopravvivo senza il tuo ambitissimo rispetto… ma condivido il tuo odio per questo proliferare di lame.
    Unica condizione.. solo gillette… wilkinsons e bic mi trasformano nel peggiore incubo di Stephen King. 🙂

  2. Concordo sul solo Gillette. A dire il vero qualche volta perdo il rispetto di me stesso e mi tocca passare alle 3 lame, sia perché non vado sempre al mercato nero per trovare le bilama del sensor, sia perché non mi va di rubare ogni volta la pensione alle vecchiette per comprarle. Comunque, a me una confezione di 5 lamette mi dura 7-8 anni.

  3. Ecco il post che avrei voluto scrivere io! Perfetto! :-)))
    Per quanto mi riguarda, da secoli mi sono fermato al Sensor Excel (due lame + sciolina) e ne sono felice. Ma faccio sempre piu’ fatica a trovarlo, di solito in drogherie e minimarket di provincia, accanto allo zafferano Tre Cuochi e alle caramelle fondenti alla menta. A volte non è neanche esposto (davvero!), devo chiederlo personalmente alle commesse, che me lo passano sottobanco da una loro scorta personale.
    Per puro esercizio zen di non-attaccamento, recentemente ho provato il Fusion trovandolo inutilmente morbido (perché deve adattarsi alla faccia? è come duellare con una spada di gomma) e in sostanza inefficace.
    Faccio fuori cartucce di Excel come fossero caramelle (fondenti) e questo grava pesantemente sul bilancio familiare.
    Gente, ammettiamolo: la Gillette ci tiene per le palle. Così come per la benzina, la domanda delle lamette è rigida: se anche il prezzo raddoppiasse, noi le compreremmo lo stesso…!

  4. Grazie! L’immagine della Gillette che ci tiene per le palle, essendo essa una lametta, cerco di non figurarmela nei particolari. Hai provato il Fusion?! Quale, quello con la porta usb e lettore mp3? Trovare i ricambi del Sensor Excel è proprio un casino, anch’io ho trovato di recente le lamette in un minimarket vicino a casa, stavano dietro alla cassa e quando le ho viste ho sorriso come un tossico davanti alla dose. A proposito, ti propongo di fare incetta di confezioni e di farle sparire poco a poco dal mercato in modo da essere noi due poi a fare il prezzo quando tutti andranno in giro con i manici del Sensor monchi.

  5. Che ti durassero 7/8 anni me lo immaginavo anche dall’avatar.. ihihih
    Propongo la creazione di un circuito di mercato nero per lo spaccio di ricambi lamette gillette.
    Cosa ne dite?
    Secondo me si possono fare soldi a palate anche se è un po’ rischioso per via della criminalita’ organizzata… un pò come camminare sul filo del rasoio… ahahahahah

  6. (belli gli uomini che si fanno la barba e parlano di lamette)
    🙂

  7. Io non me la faccio da anni, sono bello lo stesso ed evito ogni problema…e poi la mattina dormo di più.

  8. @elena: qua vedo che più che altro si parla di lamette più che radersi… 🙂

    Come Alligatore conferma…

  9. If you desire to improve your knowledge only keep visiting this web page and be
    updated with the hottest news posted here.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: