le disgrazie non vengono mai da sole (almeno a Venezia)

Brunetta vola nei sondaggi come sindaco.

Berlusconi cerca casa a Venezia.

Domani prevista acqua alta 1 metro e novanta, come nel 1966.

Dopodomani, le cavallette.

Martedì pioveranno rane.

Mercoledì, la morte di ogni primogenito (mi tocco).

10 Risposte

  1. ahahahhahaha!!!
    e pensa ai sette anni di vacche magre che galleggiano in laguna e in piazza San Marco con l’acqua alta.
    (e finisce che ti ritrovi Berluscone vicino di casa ihihihihi!!!))

    • Ho come il dubbio che Berlusconi non legga soglia di attenzione, con tutti i post dissuasori dal venire a Venezia che ho scritto!😦

  2. Acqua alta 1 metro e novanta: GASP! praticamente hanno qualche speranza di non finire annegati solo i giocatori di basket, e neanche tutti (in compenso mi vedo Brunetta fare glou glou già nei primi 2-3 secondi…).

  3. Già acqua alta… ho sempre pensato che Brunetta sia così perchè ha sempre vissuto in pericolo, sempre sul punto di venire risucchiato nel mare. Poveretto… poveri voi veneziani se veramente diventa sindaco.

  4. Giovedì, scopriremo di aver lasciato lo smoking in tintoria.
    Ovvero, le disgrazie non vengono mai sole non solo a Venezia.
    La partita di giro è complessa: Galan vuole il ministero della cultura (Bondi è l’unico inchiappabile senza che faccia bif), così il Veneto va alla Lega, finalmente. Però Bondi va ripiazzato, forse, o comunque bisogna liberare altre caselle. Brunetta, allora, lo si piglia e lo si mette in giardino a Venezia, così si fa il rimpastino e tutti sono felici.
    Infine, consolati: ci sono un sacco di posti dove S.B. NON cerca casa. Perché fan cagare. Devono esser lieti, gli abitanti di cotesti posti?

  5. L’acqua alta straordinaria non c’è stata.
    In compenso, è tornata l’usuale nebbia.
    Che sia una sottile metafora?

    • Ma lei non era a Mosca?

  6. Ma a Venezia non c’è anche un palazzo maledetto (Ca’ Dario?) che porta iella a tutti quelli che lo comprano??
    Sforziamoci di persuadere occultamente Mr. B. che farà l’affarone della sua vita, e forse libererà la città dalla maledizione (facciamogli scattare la sindrome da “Io ti salverò”, un mucchio di piccioni con una fava.(Non so perché, ma adesso che l’ho scritta mi suona volgare…);)

  7. Per il momento, scampato pericolo, è vero, palazzo Pisani era troppo grande ha detto il Nostro.

    Ca’ Dario sarebbe stata una buona idea, ma credo che gli agenti immobiliari Galan e Ghedini gli abbiano raccontato qualche storia…

    Se verrà confermato Brunetta candidato per la destra a sindaco, io non ci voglio pensare ma Venezia potrebbe diventare l’ennesima fortezza espugnata dopo anni. Bisogna vedere chi esce dalle primarie tra Bettin, la Fincato e Orsoni.
    Per chi volesse dare un’occhiata o informarsi, lascio il sito:

    http://www.primarievenezia.it/

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: