battute memorabili del cinema/7

Scena: il Direttore entra nella classe del maestro Antonio Mombelli (Alberto Sordi) e racconta l’aneddoto edificante (ha il vezzo di parlare sempre in plurale maiestatis) di quando lui era ancora solo un maestro e malgrado la figlia avesse avuto una lunga malattia, mai si assentò dall’insegnamento. Poi viene la domanda retorica, alla quale però Mombelli risponde alla sua maniera, vista l’agitazione in cui lo mette sempre il Direttore.

Direttore: Ebbene in quell’occasione noi mai ci assentammo dalla scuola, maestro Mombelli, e lo sa il perché?

Mombelli: E lo so il perché?

Direttore: Perché il maestro è un miss…

Mombelli tentenna.

Direttore: Perché il maestro è un miss…

Mombelli: …ssile!

Direttore: Missionario, maestro Mombelli, un missionario.

* * *

Da Il maestro di Vigevano (1963) di Elio Petri, tratto dall’omonimo romanzo di Lucio Mastronardi.

2 Risposte

  1. Bella, me la ricordo, e mi fa venire in mente quando andavo a scuola io. Durante un’interrogazione di chimica, la risposta alla domanda di un profe era odore di mercaptani. Il profe, per aiutare il povero studente che non sapeva la risposta, cercò di imbeccarlo: odore di me … odore di me … odore di mer …
    Vi lascio immaginare la risposta … ho ancora le lacrime agli occhi al solo pensiero.

  2. LOL!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: