nostalghia/3

Non avendo un lettore mp3 portatile da duemila giga, ogni tanto devo rinfrescarne il contenuto, togliendo e mettendo musica. Ieri stavo là cincischiando con l’itunes e per far spazio ho prima tolto Yann Tiersen e poi le suites per violoncello di Bach e i notturni di Chopin più la sua marcia funebre, ma non pensate che io sia un esperto di classica, anzi, ho ben poche cose, anche se spero di trovare il tempo un giorno per approfondirla seriamente e metodicamente. Sono cresciuto a pop e rock e in seguito è arrivato il jazz ad allargare il campo. Liberata memoria, cosa metto cosa non metto, mi sono detto, ma guarda, buttiamo dentro gli U2 – che Bach e Chopin mi perdonino – che è da tanto che non li ascolto.

Insomma,  verso le undici, quando sono andato a letto, essendo troppo rincoglionito per leggere, mi sono attaccato all’ipod e all’una di notte ero sveglissimo con gli U2 a mànego e solo il pensiero della sveglia il giorno dopo me l’ha fatto spegnere. Ora, gli U2 si sono formati nel 1976. Siamo nel 2011. Ci saranno quindi varie generazioni di estimatori. Per me gli U2 sono morti e sepolti dal 1993, quando pubblicarono l’ultimo capolavoro, Zooropa. Mi vidi il Zooropa Tour a Bologna l’anno seguente o lo stesso anno, vatti a ricordare te, finendo così in bellezza, e l’album successivo, Pop, non l’ho mai comprato perché la svolta musicale e pure estetica del gruppo mi faceva  già nervoso.

Bisogna lasciar andare cose e persone quando con loro non ci troviamo più bene, musica, scrittori,  registi, amici, amori, fa lo stesso. Dal 1993 non hanno più imbroccato una canzone, a parte le tre molto belle incluse nella colonna sonora di The Million Dollar Hotel di Wenders, e di loro è rimasta solo la scatola vuota, ben pubblicizzata, chiaro, e una serie di singoli a dir poco imbarazzanti.

Ma prima, però… Porco cane, ma prima… Mettere in fila otto album di seguito uno meglio dell’altro non è da tutti. Il trittico iniziale, Boy, October e War, una vitalità e un’energia luminose; la prima svolta con l’arrivo di Brian Eno e The Unforgettable Fire; la seconda svolta, quella americana di The Joshua Tree e di Rattle and Hum, che fece già storcere il naso ai puristi della prima ora; e infine lo spiazzamento ascoltando “The Fly”, annuncio di Achtung Baby e terza svolta, proseguita con Zooropa. A distanza di anni, ricordo i testi di quasi tutti gli album qua citati, queste permanenze della memoria non smettono mai di sorprendermi.


 

4 Risposte

  1. Ecco, finalmente.
    Diciamo che tra i miei sei, sette cd, i tre che ascolto incessantemente (quotidianamente? sì, sono malata) da una ventiquattrina d’anni sono “The Unforgettable Fire”, “The Joshua Tree” e “Rattle and Hum”.
    (gli altri sono di Bruce Springsteen e dei Massive Attack).

  2. Anche io ho smesso di ascoltare gli Uddùe con Zooropa, con la differenza che non li avevo mai ascoltati nemmeno prima.

  3. Sottoscrivere, riga per riga. E aggiungere alla galleria degli orrori l’ultimo disco rilasciato da poco, una teoria di duetti a dir poco spaventevoli che dovrebbero essere una chicca per gli appassionati più appassionati. Chi sono questi tizi, adesso?
    Perché si fanno chiamare ùddue?

  4. Elena, grandi i Massive Attack, uno dei più bei concerti che abbia mai visto è stato il loro all’Arena di Verona, il tour di 100th window, che è più o meno dove sono rimasto con i dischi.

    Sciuscia, ma perché non ti piacevano neanche prima? Perché se invece non li hai ancora ascoltati gli album precedenti, ti perdi cose belle.

    Trivigante, una teoria di duetti?! Io odio i duetti! Che fine che hanno fatto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: