son soddisfazioni

Tra i complimenti che si possono ricevere nella vita, mai avrei pensato di riceverne uno per il mio spermiogramma.

(tra parentesi, un esame foriero di situazioni tra le più esilaranti)

9 Risposte

  1. Ti capisco, io avevo ricevuto apprezzamenti per le mie parti molli dopo una colonscopia, restando interdetto per parecchi mesi…

  2. Beh, miei cari Soglia e Triglia, (si era deciso così no? alla fine) a questo punto urge sapere:

    1) come e perché lo spermiogramma di Soglia
    2) quali sono i complimenti ricevuti.
    3) descrizione delle situazioni esilaranti.
    4) cosa si intende per parti molli di Triglia.

    Io (e sospetto pure altri utenti) aspettiamo con ansia di sapere.
    A presto (prima che vada in vacanza possibilmente eh).

    miao

  3. Però, chiapperi!

  4. Non volendo rubare la scena nè a Triglia nè, soprattutto, a Soglia -ma non avevamo stabilito che la dizione TRI-GLIA li comprendeva entrambi?- tacerò (o quasi…) sia del fatto che al sentir dire “le donne ragionano con l’utero” mi sono sempre non poco ringalluzzita, avendone due, che del similare effetto “fenomeno da baraccone” ogni volta che gli specializzandi erano costretti a precipitarsi financo dalla mensa col boccone di traverso a contemplare l’elettrocardiografo, non potendo ahiloro ignorare i richiami scomposti di uno sciamannato cardiologo al cospetto dell’inusitata fortuna di un muscolo cardiaco impazzito che nel caso era il mio, Wolf-Parkinson-White si chiama ma tranquilli, detestando continuare a mettermi in mostra alla fine ho chiesto di passare al reparto macelleria per un intervento cardiochirurgico risolutivo.
    E torniamo dunque a quello che qua è il clou: come non sottoscrivere le richieste di Elena (punto per punto, ma se su qualche “esilarante” corollario Soglia preferisse stendere il fatidico velo lo capiremo…).
    Per la cronaca io resto qua, ma che non diventi un alibi per prendersela comoda, eh…

  5. In effetti la crasi Triglia starebbe per il duo.

    @Trivigante: anche il sottoscritto è un po’ interdetto sulle parti molli.

    @elena+siu: mi dispiace, ma dovrò lasciare molte cose alla vostra immaginazione e fantasia, tipo il come e perché, e certe situazioni esilaranti. Queste hanno anche molto a che vedere, ma non solo, con il gioco di sguardi e silenzi e non detti e sottintesi e mezze frasi che si viene a creare con le infermeriere o addette dei vari centri analisi in cui sono andato negli anni, perché ne ho fatto più d’uno, e spero sia l’ultimo sinceramente. I complimenti riguardano numero e vitalità, suppongo, come sapete entrambe le variabili decrescono con l’invecchiamento.

    • (ah sì, e alla fine, un consiglio dell’urologo: ‘i testicoli vanno svuotati almeno due tre volte la settimana, poi veda lei come, insomma’)

  6. Orpo, poiché richiesto non mi sottraggo: le parti molli in questione hanno ovviamente a che vedere con la colonscopia di cui sopra.
    Per meglio esplicare, vado a scattarmi una foto.
    Arrivo subito, eh, un momento.

    • Ovviamente. Ma qua ci si chiedeva se il riferimento alle parti molli poteva essere altro che quello a cui uno può facilmente pensare, chissà mai. Lasciamo anche in questo caso spazio alla fantasia, no photo, plis, abbia pietà.

  7. L’urologo è un grande.
    Sconfessa, tra l’altro, secoli di precetti ecclesiastici, com’è giusto che sia.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: